scuola

PROGETTO SCUOLA

Il Progetto Prevenzione nell’età scolare promosso dalla  Cooperativa Sociale ACSIAN Onlus parte dall’evidenza che oggi è possibile utilizzare specifici test di genetica di nutrizione per svolgere un’azione preventiva estremamente mirata e selettiva ma soprattutto duratura nel tempo. Le fasce di età in cui è più semplice agire sono quelle in cui le abitudini scorrette non sono ancora consolidate, da questa considerazione nasce l’idea di proporre il progetto nelle scuole primarie e medie inferiori certi che la “curiosità” e il desiderio di conoscere cose sempre nuove porterà i ragazzi a seguire le nostre proposte nutrizionali. Nel progetto vengono coinvolti Enti pubblici e privati che affiancheranno la nostra Cooperativa nell’intero percorso.

Il Progetto si articola quindi su tre fondamentali aspetti:

Obesita

Prevenzione del problema obesità:

attraverso lo studio di specifiche sequenze del nostro DNA sarà possibile mettere in atto una serie di strategie nutrizionali e comportamentali volte a minimizzarne, se non addirittura spengerne, gli effetti sul nostro organismo. Sarà quindi possibile indagare la parte genetica di un problema così ampio e complesso.

Prevenzione della Sindrome Metabolica:

obesità, patologie cardiovascolari, diabete, ipertensione. Anche in questo caso sarà possibile analizzare determinate sequenze geniche, correlate a queste patologie cronico-degenerative, per contrastarne gli effetti in maniera diretta attraverso la nostra alimentazione. Ciascuno dei test effettuati ha specifiche linee guida di gestione che verranno applicate personalizzando il più possibile ogni forma di intervento.

Insulina
cromosoma

Prevenzione delle intolleranze di origine genetica:

Prevenire le intolleranze al lattosio e al glutine è una delle priorità in caso di prevenzione perché rappresentano le condizioni più frequenti nella popolazione europea, l’Italia in questo non fa eccezione.  Test genetici ormai consolidati, adottati anche in alcuni laboratori del servizio pubblico, riescono ad evidenziare queste condizioni prima ancora che insorgano i sintomi permettendo così una valida azione preventiva attraverso precise e semplici strategie nutrizionali.

Questo ambizioso progetto è articolato in più punti in modo che ogni comunità scolastica possa decidere se proporlo “in toto” o suddividerlo in più steps. Il nostro intervento nel mondo scolastico prevede un primo incontro del nutrizionista con i genitori e gli educatori ai quali verranno spiegate nel dettaglio le potenzialità di questo nuovo approccio nutrizionale. Verranno quindi distribuiti gratuitamente gli opuscoli informativi nei quali ogni aspetto preventivo è trattato nel dettaglio partendo da evidenze scientifiche documentate. Le opportunità di screening preventivi riguardano tre principali aspetti, interconnessi e non scindibili tra loro:

Prevenzione dell’obesità: screening di 3 polimorfismi specifici

Prevenzione della Sindrome Metabolica: screening delle principali condizioni metaboliche

Prevenzione delle intolleranze di origine genetica: Intolleranza al lattosio e al glutine

I test vengono eseguiti in tempi estremamente rapidi in modo che nel breve periodo il nutrizionista possa incontrare nuovamente la comunità scolastica per presentare in forma statistica i risultati ottenuti. Ad ogni ragazzo che aderisce al progetto verranno poi consegnati in forma personale i propri risultati e unitamente tutte le indicazioni nutrizionali personalizzate. Le indicazioni ottenute dai test permetteranno ad ogni ragazzo di seguire delle linee guida nutrizionali preventive valide nel corso di tutta la vita. La sezione IBBA-CNR  di Pisa da sempre attenta ai problemi legati alla salute ed al benessere dell’uomo, affianca il progetto scuola della Cooperativa occupandosi della raccolta di tutti i dati ottenuti attraverso i test eseguiti sui ragazzi che aderiranno.

I dati raccolti verranno elaborati mediante opportuni programmi di biostatistica in modo da poter fornire un quadro ampio di tutte le predisposizioni evidenziate. La creazione di questo database permetterà di fornire dei dati concreti sia alle singole scuole che agli enti che appoggeranno il progetto, in modo da poter mettere in atto le strategie preventive più mirate ed opportune.

Pannello Progetto Scuola
disegno